Identità

 la moda per tappo's gioielli in sughero

L'IDENTITA'

Ogni volta che si parla di moda, il nostro primo pensiero si rivolge al carattere effimero del fenomeno in questione: ciò che va per la maggiore in un preciso periodo della storia, ciò che creerà nelle persone quell'impatto positivo che determina una tendenza.

Alcuni fenomeni però, oltre ad aver stimolato tendenze hanno dato un contributo determinante alla storia, costituendosi riferimento ed orgoglio. E’ con questo proposito, in un contesto così difficile e singolare, che nasce Ve.Ga. (2005), un’azienda orafa istituita da due artisti Roberto Galeno Mellucci e Francesco Verolla.

Ubicata all’interno del Centro Orafo “Il Tarì”, essa è in grado di accogliere e soddisfare pienamente le esigenze dei designers e di tutti coloro che desiderano creare gioielli unici ed esclusivi.

Sui banchetti di lavorazione viene accolta la richiesta di chi commissiona gioielli, vengono elaborati uno o più disegni utili alla realizzazione completa del monile, e successivamente si passa alla lavorazione vera e propria, interamente artigianale in ogni suo passaggio, dalla creazione, all’incastonatura delle gemme, alla finitura.

 

 

 

 

L’ISPIRAZIONE

La caratteristica essenziale che lega Roberto e Francesco è la continua sperimentazione per dare un volto al loro estro. L’incontro col sughero diviene fondamentale.

quercia da sughero - tappo's gioielli in sughero

Con la ferma convinzione che anche un “non metallo”, potesse essere elevato a materiale nobile, come l’oro o l’argento, nasce Tappo’s, un brand che non rappresenta un semplice marchio di gioielli ma una filosofia, un pensare naturale, pensare al bello, alla cultura, alla natura.

Roberto e Francesco con questa linea creano accessori preziosi la cui originalità li rende seduttivi ed inimitabili.

Tappo’s valorizza, il buon gusto e la raffinatezza di gioielli, in cui è racchiusa tutta la bellezza della natura e della cultura mediterranea.

La sua forza è proprio nel rispetto dell’equilibrio dell’ecosistema, in cui nulla è in più, nulla è superfluo, ma tutto si trasforma e si riutilizza in altro modo. Il concetto del riutilizzo e della trasformazione naturale è alla base della creazione di gioielli in sughero, nella quale non viene sprecato nulla.

Quelli che sono gli scarti, infatti, della lavorazione dei tappi in sughero, vengono tritati finemente in piccolissime particelle che, successivamente, vengono riassemblate, dando vita a nuove forme di sughero con cui amiamo creare i nostri gioielli. Tappo’s contribuisce così alla conservazione della quercia di sughero, utilizzando la corteccia che la pianta rinnova costantemente.

Realizzati in argento 925 senza nichel, tali gioielli sono dunque ecologici e interamente naturali e anallergici.

La lavorazione artigianale, la cura minuziosa nelle varie fasi di lavorazione, viene garantita dalla presenza di una équipe di esperti maestri orafi.

 

 

 

L’ORAFO

 

roberto mellucci galeno - tappo's gioielli in sugheroRoberto Galeno Mellucci

Nasce, professionalmente, tra Cassano Magnago, Gallarate e Varese, dove apprende le basi della lavorazione orafa e della creazione di gioielli artigianali.

Trasferitosi a Napoli nel 1990, nel borgo antico degli orefici, si appassiona alla creazione dei gioielli in stile antico, fino ad arrivare al restauro di alcuni importantissimi originali. La tradizione napoletana lo porterà, successivamente, a Torre del Greco, dove l’antica lavorazione dei coralli e dei cammei, sarà alla base di proficue collaborazioni con i migliori incisori e creatori di cammei, tra quest’ultime di rilievo sono la collaborazione con il maestro Noto e con la ditta Apa .

La cooperazione e le sinergie sono state sempre alla base della sua continua formazione e accrescimento professionale, e tra i tanti incontri con architetti, designers e antiquari, di spicco quello con l’architetto e designer Riccardo Dalise, che lo condurrà, direttamente a New York ad esporre preziosissimi gioielli. Da qualche anno Roberto collabora anche con il brand Amlè, per il quale cura la parte della produzione e partecipa attivamente alla creazione di gioielli, proponendo costantemente, grazie alla ricca esperienza, a materiali nuovi ed innovativi, trasmettendo, così, anche nuove tecniche di lavorazione al team che lo affianca.

 

 

 

L’INCASTONATORE

 

francesco verolla - tappo's gioielli in sugheroFrancesco Verolla

Esperto artigiano incastonatore di pietre preziose, di origini Napoletane. La precisione e la cura per il dettaglio lo hanno reso una figura impeccabile in questo mestiere.

La sua esuberanza creativa trova spazio in un arte intrigante che mediante micrometrici movimenti, sfruttando spazi infinitesimi trasforma pietre, gemme, diamanti in forme esclusive.

Specializzatosi al Centro Orafo “Il Tarì” nella micro-incastonatura al microscopio nel 2000, Francesco, con le sue finissime tecniche di lavorazione riesce a rendere riconoscibili i suoi monili che accarezza con i preziosi bulini, dandogli un tocco di raffinata eleganza e perfezione.

La sua conoscenza delle principali tecniche di questa professione e la padronanza dell’utilizzo di tutte le moderne e complesse attrezzature di laboratorio, dal rifrattometro al polariscopio fino alle luci a fibre ottiche, lo rendono in grado di occuparsi della lavorazione di gioielli di qualsiasi entità. Per Ve.Ga, egli vanta note collaborazioni con gioiellerie in Italia ed all’Estero.

 

 

 

 

 

 

Iscriviti Alle News di Tappo's


News - Eventi - Offerte - Sconti


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per migliorare la navigabilità del software web e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.